logo nuovo coudbase logo finp 320x100 logo fisdir 320x200

Paolo Bortolin fra i protagonisti del settimo Grand Prix Internazionale di Tiro a volo Paralimpico

Paolo Bortolin sarà tra i protagonisti del settimo Grand Prix internazionale di tiro a volo paralimpico, che si svolgerà a Lonato del Garda (BS) dal 15 al 17 settembre 2017 

La gara è valida

Le selezioni avvengono sulla distanza di 125 piattelli.

Si qualificano per le finali i primi 6 tiratori.

Al primo tiratore di ogni classifica funzionale (sulla distanza di 75 piattelli) verrà assegnato il trofeo "Pietro Bortolin", intitolato al padre del nostro atleta.

La gara avrà luogo al Trap Concaverde ed è valida per la coppa del mondo paralimpica.

 

coppa del mondo tiro a volo paralimpico 2017

 Coppa del mondo di tiro a volo paralimpico 12-17 settembre 2017

 

 

 

 

6° Grand Prix Internazionale TAV Accademia Lombarda - 1° Memorial Pietro Bortolin

Scocca l'ora del tiro a volo Paralimpico

il TAV Accademia Lombarda sede del 6° grand prix internazionale

Dal 28 al 30 ottobre 2016, a Battuda (PAVIA) , presso il TAV Accademia Lombarda, i tiratori paralimpici partecipanti alla 6° edizione del Grand Prix di tiro a volo paralimpico - un evento che quest'anno ha infranto ogni record in termini di partecipazione con ben 75 iscritti (per le 3 classi funzionali, 1 sitting e 2 standing) da 15 paesi diversi. Quest'anno, si è svolta la prima edizione del "Memorial Pietro Bortolin", gara riservata a tiratori disabili, nel ricordo del padre dell'atleta azzurro Paolo Bortolin, scomparso pochi mesi orsono. La Sig.ra Emanuela Croce Bonomi, che insieme al Presidente Fitav Luciano Rossi, ha fortemente sostenuto questo evento e l'intero progetto paralimpico FITAV.
La gara si è svolta regolarmente, con grande soddisfazione da parte dei 75 partecipanti in rappresentanza di 15 paesi). Nella classifica Sitting, in virtù di uno spareggio finalizzato all'assegnazione del primo "Memorial Pietro Bortolin", in testa il neozelandese Anthony Brogden (67/75). Alla premiazione, sono intervenuti - tra gli altri, i campioni Olimpionici Giovanni Pellielo e Jessica Rossi.
In finale, anche se il nostro atleta Paolo Bortolin è uno dei più forti atleti nazionali italiani è stato colto dall’emozione in quanto si assegnava il Memorial intitolato a suo padre che, lo accompagnava in tutte le gare.

locandina memorial pietro bortolin. Tieo a volo

facebook_page_plugin