logo nuovo coudbase

Barcolana 2021

In occasione della cinquantetreesima edizione della Barcolana, nella giornata di sabato 9 ottobre gli atleti della Fai Sport hanno fatto visita alla Basilica Serbo - Ortodossa di S. Spiridione Taumaturgo, ricevuti da Psdre Rasko Radovic.

Nel Pomeriggio sono stati accolti dall'equipaggio della "New Zeeland", ormeggiata al Molo Audace, per una visita a bordo.

Guarda le foto

Gara di pesca a Venzone 2020

Bellissima esperienza e tanta emozione per i 21 atleti che hanno partecipato alla gara di pesca, nella splendida cornice delle Sorgive del Pradulin a Portis di Venzone.

Tutti hanno raggiunto la quota massima prevista di 5 trote.

Al termine della pesatura sono risultati vincitori: 

Prima classificata Elisabetta Cautero con i volontari Matilda e Gianluca.

Secondo classificato Alan Danelutti e il volontario Luca Picco

Terzo classificato Youssef Akabli e il volontario Andrea Nadalet

Riconoscimento speciale per Elisabetta Cautero (10 anni) e Dimitri dell'Omenut (9 anni) premiati come atleti più giovani.

Guarfa le foto

gara di pesca a Venzone 2020

 

 

 

 

barcolana 2020

La barcolana, giunta all'edizione 2020, resiste al Covid ma viene fermata dalla (troppa) bora.

La FAI SPORT non la ferma nessuno! Nel sabato precedente la regata, infatti, i nostri atleti hanno potuto visitare il museo swl mare e ricevere il saluto del Comune di Trieste (rappresentato dal Presidente del consiglio Comunale Cav. Francesco Panteca).

I nostri atleti sono stati ricevuti a bordo dell'imbarcazione del Sig. Gabriele Lualdi e dallo skipper Massimiliano Pontani.

Non è mancato il saluto del Presidente della Lega Navalw Paolo Scubini che ha messo a disposizione le imbarcazioni per un giro al largo.

Buon vento a tutti i partecipanti alla prossima edizione!

 

barcolana 2020

 visita museo del mare barcolana 2020

 visita imbarcazione lualdi gabriele

barcolana 2020 lega navale ts

 

La FAI SPORT festeggia i 25 anni di fondazione

In un 2020 in cui il mondo sembra essersi fermato a causa di un virus che non conosciamo, la FAI SPORT, vuole festeggiare 25 anni di sfide, di movimento e di amicizia.

Stiamo affrontando una sfida, come fosse un grande "1, 2, 3 stella" che sembra averci fermato, ma noi in realtà siamo pronti a ripartire, con l'aiuto dei medici e di quanti si battono contro il virus.

Ne abbiamo fatta di strada da quel lontano 1995, in vasca, in pista in campo sfidando avversari che rimangono amici e vincendo su quell'avversario comune e diverso per ognuno di noi che si chiama disabilità.

Torneremo ad abbracciarci. Torneremo in vasca, sulla neve, in campo colpendo piattelli, immaginando si tratti del virus.

Buona Pasqua a tutti. Buon compleanno FAI SPORT.

25 anni FAI SPORT

 

 

 

facebook_page_plugin